Monitoraggio dell’ondata crescente di petrolio e gas nel 2020

Monitoraggio dell’ondata crescente di petrolio e gas nel 2020

L’ondata crescente di petrolio e gas fallimenti nel 2020
Il 2020 non è stato gentile con il settore energetico e ha iniziato a costruire una crescente ondata di fallimenti energetici.

Dopo un anno difficile segnato dalle crescenti tensioni geopolitiche in Medio Oriente e dai prezzi del greggio nella fascia di 50-60 dollari al barile, gli analisti hanno avvertito che il settore energetico aveva bisogno di una forte ripresa per compensare l’aumento (e la scadenza) della montagna di debito.

Invece, la patch di petrolio ha visto una bomba dopo l’altra, e gli impatti si sommano.

Alimentare la crescita dell’onda
Il nuovo anno si è aperto con un attacco degli Stati Uniti a un generale iraniano di alto rango a Baghdad, seguito da un contrattacco iraniano su due basi in Iraq che ha ospitato personale militare degli Stati Uniti.

Poi, l’industria energetica temeva che l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) non avrebbe rinnovato il suo accordo di produzione con i paesi terzi, causando un aumento della produzione e una pressione negativa sui prezzi del greggio.

Per tutto il tempo, la minaccia di COVID-19 crebbe e cominciò a diffondersi. Nel mese di marzo, il nuovo coronavirus ha colpito i mercati più duramente, proprio come l’affare OPEC è crollato. Russia e Arabia Saudita hanno successivamente inondato i mercati di petrolio a basso costo, iniziando una guerra dei prezzi per scacciare la concorrenza.

Ciò che si è sviluppato è stata la tempesta perfetta della domanda inesistente abbinata a un eccesso di offerta. I prezzi del greggio sono crollati e hanno toccato il minimo storico il 20 aprile, con i futures per il greggio West Texas Intermediate (WTI) che hanno chiuso a -37,63 dollari.

Danni iniziali dell’onda
Ora, a seguito di un nuovo accordo OPEC, che ha approvato la produzione, concordata il 9 aprile, e che le economie che hanno lentamente riavviato, hanno fatto salire la domanda di greggio, i prezzi hanno iniziato a spuntare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *