Quanto spendono i paesi in sanità rispetto ai militari?

Quanto spendono i paesi in sanità rispetto ai militari?

Sanità vs Spese Militari, per Paese
Mantenere i cittadini sani e sicuri sono priorità chiave per molti governi nazionali in tutto il mondo, ma in ultima analisi, è necessario prendere decisioni su come spendere i dollari fiscali per raggiungere questi obiettivi e i finanziamenti devono cadere in un secchio o in un altro.

Questa infografica di PixlParade esamina quanto 46 paesi diversi hanno destinato alla spesa sanitaria e militare nel 2018, pro capite.

Testa a testa: Assistenza sanitaria contro militari
I dati relativi alla spesa pubblica e obbligatoria dell’assistenza sanitaria provengono dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE). Si noti che queste cifre non includono la spesa tramite assicurazione privata o spese fuori borsa.

Nel frattempo, i dati relativi alle spese militari provengono dall’Istituto internazionale di ricerca sulla pace di Stoccolma (SIPRI).

I 10 migliori spender per l’assistenza sanitaria
Gli Stati Uniti guidano il mondo nella spesa sanitaria governativa a 9.008 dollari pro capite – oltre 1,5 volte quella della Norvegia, il prossimo paese più alto esaminato.

Mentre la spesa pubblica pro capite per l’assistenza sanitaria negli Stati Uniti è la più alta al mondo, questo non ha necessariamente portato a risultati migliori (come l’aspettativa di vita più lunga) rispetto ad altre nazioni sviluppate.

Vale anche la pena ricordare che le cifre di cui sopra non coprono tutti i costi sanitari sostenuti dai cittadini, in quanto non tengono conto delle spese assicurative private o delle spese fuori borsa. Secondo i dati dell’OCSE, questi costi aggiuntivi tendono ad essere i più elevati in luoghi come la Svizzera e gli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *